2012 - quinta - Le prostitute

Le prostitute

Quest'anno la presenza di prostitute al “ghetto” è notevolmente aumentato. Alcune giovani, specialmente tra i membri della rete “Campagne in lotta” così come le religiose scalabriniane, sono riuscite ad entrare in contatto con alcune di esse. Il tutto avveniva in un ambiente particolare: si trattava della loro abitazione e al contempo luogo di “esercizio” con il “manager” come controllore. Una di loro, per esempio, voleva venire alla scuola di italiano, ma non gli era permesso. Rimane da studiare il modo di avvicinarle in maniera “neutra”, cioè, senza mettere a repentaglio la loro incolumità e la nostra. Comunque in questo campo siamo riusciti ad aprire delle porte.

Grazie alla collaborazione con l’associazione “Roxana” che combatte contro la tratta sul territorio provinciale, si è fatta attività di prevenzione sanitaria, sono state distribuiti medicine generiche. Il nostro intervento in una stuazione così delicata mirava ad una lenta presa di consapevolezza da parte delle ragazze, che non sentivano il peso del giudizio ma il sostegno di chi capisce il dramma dello sfruttamento.

StampaEmail

Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.