MEDIA:   AUDIO   /   FOTOGRAFIE   /   LIBRI   /   STAMPA   /   VIDEO   /   WWW

Il 'Ghetto di Rignano': il racconto di un migrante dal "villaggio di cartone"

FoggiaCittaApertaEmiliano Moccia
Foggia Città Aperta
9 Agosto 2012

Una fetta di Africa a dodici chilometri da Foggia. Benvenuti nel cosiddetto 'Ghetto di Rignano', un villaggio di cartone sperduto fra le campagne del Tavoliere Dauno che ogni estate ospita circa 700 migranti. Tutti, o quasi, impegnati nella raccolta dei campi, in modo particolare dei pomodori. Dodici ore di lavoro sotto al sole e al ritorno neanche la possibilità di farsi la doccia. Meno male che la Regione Puglia, anche quest'anno, ha installato cisterne d'acqua potabile e bagni chimici. Ma nonostante tutto, la vita al campo è piuttosto difficile.

StampaEmail

Per rilasciare commenti occorre essere registrati.

Are you looking for the best website template for your web project? Look no further as you are already in the right place! In our website templates section you will find tons of beautiful designs - for any kind of business and of any style. You are in a unique place - join us today BIGtheme NET

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.